Ti Trovi in:   Home » Comunicazioni e servizi on line » AVVISI E COMUNICAZIONI

Stampa Stampa

AVVISI E COMUNICAZIONI

Avviso Taglio Piante

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE :

ESAMINATO lo stato di fatto delle strade provinciali, comunali e vicinali ad uso pubblico nel territorio del Comune di Mosso (BI);

VERIFICATO che i proprietari di tutti i fondi confinanti le strade pubbliche, sui quali si verificano le situazioni di pericolo per la sicurezza stradale sono tenuti a prendere tutti gli accorgimenti e a mantenere i propri fondi in situazioni tali da evitare il verificarsi delle stesse;

CON ORDINANZA N. 42/10 SI E’ DISPOSTO QUANTO SEGUE:

Tutti i proprietari dei terreni confinanti con strade provinciali, comunali e vicinali ad uso pubblico situati nel territorio del Comune di Mosso, dovranno provvedere a:

* Potare regolarmente le siepi radicate sui propri fondi e che provocano restringimenti,
invasioni o limitazioni di visibilità sulla strada confinante;
* Tagliare i rami delle piante radicate sui propri fondi e che si protendono oltre il ciglio
stradale o che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali o interferiscono in
qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità della strada;
* Rimuovere immediatamente alberi, ramaglie e terriccio promananti dai terreni laterali e
caduti dai propri fondi sulla sede stradale per effetto di intemperie o per qualsiasi altra
causa;
* Adottare comunque tutte le precauzioni e gli accorgimenti atti ad evitare qualsiasi
danneggiamento e/o pericolo e/o limitazioni della sicurezza e della corretta fruibilità
delle strade confinanti con i propri fondi.

I suddetti interventi di messa in sicurezza, adeguamento e corretta tenuta dei fondi latistanti le strade dovranno essere eseguiti entro 45 giorni dalla data di emissione della presente ordinanza (SCADENZA 18/11/2010)

Scaduto il suddetto termine si procederà, senza ulteriore avviso, all'esecuzione d'Ufficio, e le relative spese saranno poste a carico dei proprietari inadempienti, salvo l'applicazione della sanzione amministrativa a norma di legge.

Le trasgressioni all’ordinanza saranno sanzionate amministrativamente a norma delle vigenti disposizioni di Legge, lasciando impregiudicato, qualora se ne ravvisi la fondatezza, l'esercizio dell'azione penale. (art. 650 codice penale).

Si ricorda inoltre il generale principio della responsabilità del custode della cosa, sia esso proprietario, usufruttuario, enfiteuta, conduttore, ecc sul quale grava la presunzione di responsabilità generale ex art. 2051 del Codice Civile.

CERTI DELLA VOSTRA FATTIVA COLLABORAZIONE,

IL SINDACO
(GROSSO CARLO)







Comune di Mosso, Piazza Italia, 3
13822 Mosso (BI) - Telefono: 015-741212 Fax: 015-741239

E-mail: mosso@ptb.provincia.biella.it   E-mail certificata: mosso@pec.ptbiellese.it
  


SiscomAccessiWeb